2° Serata Città di Vignola: Cremonese-Modena 1-0

Cremonese-Modena 1-0
Reti: 7’pt aut. Ognibene

CREMONESE: Radaelli, Cerri, Perotta, Rossi (25’st Crivella), Hoxha, Cella, Girelli (33’st Brignoli), Amadio (1’st Missaglia), Kadjo (1’st Salami), Bingo (4’st Pedroni), Rovido. A disp.: Fiore, Alpoli, Besozzi. All. Lucchini
MODENA: Calzati, Pancaldi, Giusi, Gualdi (1’st Bojardi), Cinelli, Ognibene, Barbieri Matteo (1’st Melegari), Lugli Federico, Capasso (33’st Barbolini), Barbieri Leonardo (1’st Delle Donne), Gonzalez (1’st Zouhri). A disp.: Fregni, Ballestrazzi, Lugli Marcello, Fontana, Lenzini, Vecchi, Vasquez. All. Malverti
Arbitro: Di Maio di Modena (Sponza e Previdi)
Note: spettatori 150 circa; ammonito Cella; angoli 7-1; recupero 1′, 4′

VIGNOLA: La Cremonese batte per 1-0 un volenteroso Modena e giovedì 9 agosto affronterà nei Quarti il Sassuolo, che, inizialmente avrebbe dovuto giocare con il Bologna, mentre i rossoblù affronteranno la Fiorentina venerdì prossimo.
A parte forte il Modena, al 4′ splendida parata del portiere grigiorosso Radaelli su di una punizione a giro calciata dai venticinque metri a giro calciata da Gonzalez, la palla è indirizzata verso l’incrocio dei pali ma l’estremo difensore è super nel respingere. Al 6′ risponde la Cremonese con un tiro di Bingo che però spedisce la palla a lato. Un minuto più tardi la Cremonese segna il gol vittoria, Girelli calcia forte rasoterra in diagonale, Calzati non trattiene, sulla ribattuta si catapultano Kadjo ed Ognibene, la palla carambola sul difensore del Modena che manda la palla involontariamente nella propria porta. Al 19′ azione sulla sinistra di Giusi, passaggio indietro per González il tiro colpisce l’esterno della rete sul primo palo. Al 28′ bel tiro al volo dalla distanza di Rossi, la sfera esce a lato di poco. Al 35′ lo stesso Rossi, sempre da fuori area, la palla stavolta termina alta. Al 38′ i gialloblù sfiorano il pari, bellissima azione in velocità che coinvolge Capasso, González, e Leonardo Barbieri, la palla però termina tra le braccia del portiere.
Nella ripresa, al 3’ tiro dalla distanza di capitan Cella, la palla termina alta. Al 15′ tiro di Missaglia deviato da un difensore, palla ancora sopra la traversa. Al 22′ punizione sulla trequarti da Delle Donne, colpo di testa di Cinelli, ed ancora miracoloso Radaelli a deviare la sfera in corner. Il Modena spinge ed allo scadere ha l’ultima occasione nitida per pareggiare, tiro di Melegari, Radaelli respinge, Barbolini conquista palla, tira a botta sicura, ma Perotta salva sulla linea, poi l’ultima conclusione, ancora di Barbolini, che però termina alta. Nel recupero non accade più nulla e la Cremonese festeggia il passaggio del turno.

 

 

Mirco Mariotti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*